ARTICOLI

VOC L'Attenzione rivolta alla qualità dell’aria

Certificazioni

VOC L'Attenzione rivolta alla qualità dell’aria

21 mag, 2021

In collaborazione con: TATA STEELTataSteel_Blue_RGB

 

Il Dott. Peter Barker, Responsabile dello sviluppo di nuovi prodotti presso Tata Steel, esamina la qualità scadente dell’aria nei luoghi chiusi e come può influire sulla salute e sul benessere degli occupanti degli edifici, mentre illustra in dettaglio come delle nuove soluzioni dei marchi leader di prodotti edili sono state progettate con minori composti organici volatili (Volatile Organic Compounds, VOC) per favorire ambienti più sani.

 

Gli ultimi anni sono stati caratterizzati da un ampio dibattito sulla qualità dell’aria in fase di deterioramento nel paese. Di fatto, una ricerca recente ha rivelato che l’inquinamento dell’aria in alcune zone viola i limiti di sicurezza della UE [1]. Si tratta di un problema che affligge tutti noi e i ricercatori credono che 28.000 decessi all’anno nel Regno Unito possano essere attribuiti all’inquinamento dell’aria [2]. Nonostante tutte le prove, è ancora difficile supporre se si fa abbastanza per affrontare la questione. Inoltre, qualsiasi azione intrapresa è stata incentrata esclusivamente sulla qualità dell’aria all’aperto, il che ignora la problematica della scadente qualità dell’aria nei luoghi chiusi.

 

Una minaccia silenziosa

Molti di noi partono dal presupposto che l’aria che respiriamo quotidianamente sia sicura. Sfortunatamente, questo aspetto è spesso incorretto e, similmente alla qualità dell’aria all’aperto, una qualità scadente dell’aria al chiuso può porre una minaccia significativa per la propria salute. Inoltre, dal momento che le persone trascorrono fino al 90% delle loro vite al chiuso, gli effetti della qualità dell’aria nei luoghi chiusi possono potenzialmente diventare molto più nocivi. A tale scopo, la United States Environmental Protection Agency ha classificato l’inquinamento dell’aria nei luoghi chiusi come uno dei cinque principali rischi per la salute pubblica nel 2016[3].

Gli agenti inquinanti nei luoghi chiusi possono assumere numerose forme, come visto in particolare nel corso dell’ultimo anno con spazi chiusi scarsamente ventilati associati a un rischio maggiore di trasmissione del SARS-CoV-2, sebbene i più comuni siano normalmente i composti organici volatili (VOC). Queste sostanze chimiche, basate sul carbonio, sono presenti in una grande quantità di beni per la casa, come ad esempio deodoranti per ambienti, detergenti chimici e vernici. In un’unica volta, possono essere presenti tra 50 e 100 singoli VOC nell’aria[4]. Tuttavia, dal momento che le sostanze chimiche evaporano facilmente a temperatura ambiente e tendono a essere inodore, è difficile individuarne la presenza.

Ancora più importante, spesso non esiste un’unica causa di agenti inquinanti interni in una casa e il problema può celarsi nel sottoprodotto di problemi strutturali pre-esistenti. Negli ultimi anni, dal momento che la progettazione delle case ha mosso i primi passi verso edifici più sicuri ed efficienti sul piano energetico, la ventilazione al chiuso in alcune case potrebbe averne risentito[5]. La scarsa ventilazione può contribuire a una concentrazione più elevata di VOC nell’atmosfera.

 

Effetti sulla salute

Per le persone che soffrono di asma o altre condizioni respiratorie, livelli elevati di VOC pongono una minaccia reale e immediata[6]. Lo stesso dicasi per gli adolescenti, o le persone anziane, entrambi altamente suscettibili agli effetti dell’inquinamento in una casa. Indipendentemente dalle condizioni pre-esistenti, chiunque può soffrire, se esposto a una qualità dell’aria scadente per un periodo prolungato. Degli studi hanno dimostrato un legame tra il contatto con i VOC e una serie di condizioni gravi di salute[7].

L’esposizione a breve termine a livelli elevati di VOC può comportare sintomi come irritazione della gola, mal di testa, nausea e vomito, vertigini, uniti al peggioramento dei sintomi dell’asma. Su un piano più grave, l’esposizione a lungo termine a livelli elevati di VOC può portare al rischio incrementato di danni al fegato, ai reni, cancro e danni del sistema nervoso centrale. Il pensiero di sviluppare una qualsiasi di queste condizioni è terrificante, dal momento che molte possono rivelarsi fatali. Inoltre, gli effetti della scarsa qualità dell’aria si manifestano non soltanto fisicamente, e la questione è stata associata a una gestione povera della salute mentale e all’aumento di peso[8].

 

Soluzione del problema

Per molto tempo, l’unica soluzione ai VOC nocivi era limitare l’utilizzo di detergenti che contenessero queste particelle pericolose. Ciononostante, non tutti i VOC sono emessi dai detergenti domestici e, di conseguenza, limitarne esclusivamente l’utilizzo potrebbe non risolvere il problema.

Fortunatamente, i produttori ora sviluppano prodotti che emettono un livello ridotto di VOC. Questo aspetto è anche riconosciuto da sistemi di valutazione ambientale come ad esempio LEED. A titolo di esempio, Tata Steel ora realizza prodotti a base di acciaio che sono soggetti a rigorosi test indipendenti per individuare i VOC. Prodotti come Advantica® L Control per gli ambienti interni, l’acciaio prefinito Colorcoat Prisma® e Colorcoat HPS200 Ultra®  sono stati testati in conformità con EN ISO 16000-9, che determina l’emissione di composti organici volatili dai prodotti edili e dagli elettrodomestici. Tutti hanno conseguito un punteggio A+, attualmente il valore più elevato disponibile.

Ancora più importante: non soltanto i prodotti superano i confini sul piano delle prestazioni della qualità dell’aria al chiuso, ma soddisfano anche gli standard europei più severi in materia di resistenza alla corrosione e sono interamente privi di cromo.

Come abbiamo visto, esistono persone che lavorano in ambienti che potrebbero contribuire attivamente al deterioramento della loro salute. Pertanto è essenziale avviare più provvedimenti per innalzare il livello di consapevolezza sull’argomento della scarsa qualità dell’aria al chiuso. A tal fine, è importante garantire soluzioni con il livello più elevato possibile di punteggio. Fortunatamente, ora siamo nella migliore posizione di sempre per muoverci in questa direzione e rendere più salutari gli edifici nel mondo.

Advantica, Colorcoat, Colorcoat HPS200 Ultra and Colorcoat Prisma are trademarks of Tata Steel UK Limited

  1. https://www.theguardian.com/environment/2019/jan/14/uk-failed-to-enforce-eu-air-quality-standards-what-will-happen-after-brexit
  2. https://www.kcl.ac.uk/news/uk-air-pollution-could-cause-36000-deaths-a-year
  3. https://www.neefusa.org/weather-and-climate/weather/getting-schooled-air-quality
  4. https://www.tatasteelconstruction.com/static_files/Tata%20Steel/content/Blogs/Air%20on%20the%20side%20of%20caution/VOC%20White%20Paper.pdf
  5. https://www.tatasteelconstruction.com/static_files/Tata%20Steel/content/Blogs/Air%20on%20the%20side%20of%20caution/Indoor_Air_Quality_in_Highly_Energy_Efficient_Homes_A_Review_NF18.pdf
  6. https://www.asthma.org.uk/advice/triggers/indoor-environment/
  7. https://rd.springer.com/chapter/10.1007/978-981-10-7185-0_8
  8. https://branchbasics.com/blogs/healthy-living/vocs-and-how-they-affect-your-health

Isopan è costantemente impegnata nella ricerca di qualità e innovazione per i suoi pannelli, per questo la possibilità di utilizzare acciai preverniciati Colorcoat Prisma® e Colorcoat HPS200 Ultra® di Tata Steel assicura prestazioni e resistenza alla corrosione eccezionali per le applicazioni di rivestimento degli edifici.

Colorcoat HPS200 Ultra® è utilizzabile per i prodotti impiegati in copertura come ISOCOP, ISOFIRE ROOF e ISOFIRE ROOF FONO. La Garanzia Confidex® che è diretta da Tata Steel al proprietario dell'edificio per Colorcoat HPS200 Ultra® garantisce l'integrità del prodotto fino a 30 anni per la parte esterna degli edifici industriali e commerciali.

Colorcoat Prisma® si abbina alle applicazioni di pannelli in parete con anima in PIR come ISOPARETE, ISOBOX e ISOFROZEN e ai pannelli con isolante in lana minerale come ISOFIRE WALL, ISOFIRE WALL FONO e ISOFIRE WALL PLISSE'. Un vantaggio di Colorcoat Prisma® è la Garanzia Confidex®, che garantisce il prodotto in acciaio prefinito fino a 30 anni.

Scritto da

Dr Peter Barker
Dr Peter Barker

Manager New Product Development Tata Steel

Vai alla scheda dell'autore

Iscriviti alla newsletter

Lascia i tuoi dati per restare aggiornato sui prodotti, i servizi e le attività di Manni Group