ARTICOLI

Modulo polifunzionale Capsule e costruzioni off-site: punti di forza

Costruzione a secco, Manni Green Tech

Modulo polifunzionale Capsule e costruzioni off-site: punti di forza

2 apr, 2021

L’esigenza di aumentare lo spazio abitativo negli edifici esistenti è la sfida con cui oggi progettisti ed architetti sono chiamati a misurarsi.

L’innovativa struttura polifunzionale Capsule ha saputo cogliere questa sfida, rispondendo in modo versatile al bisogno di ripensare i luoghi della vita urbana.

Capsule è una struttura modulare in acciaio realizzata off-site, che vede la collaborazione tra Manni Green Tech, la società di progettazione Il Prisma e l’interior design di LAGO.

Se vuoi approfondire questo argomento, leggi l’articolo L'edilizia in cambiamento: moderne tecniche costruttive, Light Steel Frame e costruzione a secco.

Il modulo flessibile Capsule è pensato per generare nuovi ambienti, più sicuri e confortevoli, in grado di coniugare bellezza, sostenibilità e fruibilità degli spazi. A questo si aggiunge la possibilità di trasformarsi e rilocalizzarsi nel momento in cui questi ambienti esauriscano la loro funzione originaria.

 

Cos’è il modulo polifunzionale Capsule

Capsule è una struttura modulare polifunzionale nata per rispondere al bisogno di maggiore spazio vivibile, emerso con forza durante l’emergenza sanitaria.

Affiancandosi ad immobili esistenti, infatti, Capsule aumenta i metri quadri disponibili a persona, e al contempo genera nuove possibilità d’uso degli spazi di vita quotidiani e di relazione con l’esterno.

Il modulo è realizzato con una struttura portante in acciaio leggero pre-assemblata, caratterizzata da un sistema di rivestimento a secco e da impianti efficienti ed automatizzati..

Vivibilità, flessibilità e versatilità sono concetti che si coniugano alla perfezione nel progetto Capsule. Un progetto tutto Made in Italy declinabile al supporto di un’ampia gamma di funzioni nelle diverse attività quotidiane e settori quali:

  • Office: check-in entrata, uffici, sale meeting, area break ecc…;
  • Retail: check-in entrata, sala d’attesa, delivery area, mensa, cash area;
  • Educational: uffici, classi, biblioteca, laboratori, palestra, ecc....

Il Sistema Capsule è formato da 4 moduli prefabbricati (baseline, welcome, social, secret room) che possono essere rapidamente assemblati tra loro in diverse configurazioni.

La possibilità di riconfigurare il modulo a seconda delle esigenze, consente il riutilizzo della struttura modulare anche in una fase successiva post pandemia.

L’innovazione di Capsule sta, dunque, nell’aver offerto un’opportunità concreta per accrescere il valore e la vivibilità degli spazi urbani.

 

Il Prisma, Lago e Manni Green Tech: 3 partner di eccellenza per Capsule

L’idea di Capsule nata dalla collaborazione tra Manni Green Tech, Il Prisma e Lago è stata insignita del prestigioso Archiproducts Design Award 2020 nella categoria Construction, il premio dedicato alle eccellenze del design internazionale.

Nel concept design firmato da Il Prisma è evidente l’attenzione all’essere umano ed al suo modo di fruire gli spazi in maniera flessibile.

Il design dello studio di progettazione unito alla struttura off-site di Manni Green Tech hanno permesso di realizzare uno spazio modulare trasformabile, pensato per creare volumi addizionali e soddisfare sia le attuali esigenze di distanziamento sociale che quelle future di ampliamento degli spazi.

L’interior di Capsule, opera di Lago, si integra al modulo con naturalezza, esaltandone tutte le funzionalità.

L’arredo interno è semplice e dalle linee pulite ed essenziali. Si basa su un abaco di elementi di esposizione (Air Shelf) e contenimento (Air Storage), in grado di declinarsi liberamente e con una certa flessibilità all’utilizzo che ne verrà fatto.

Tutte le soluzioni di arredo sono:

  • Modificabili;
  • Riposizionabili;
  • Personalizzabili.

Gli spazi modulari, inoltre, sono progettati per essere customizzati anche negli aspetti relativi a finiture, sistemi di rivestimento, impianti di climatizzazione e illuminazione, in un'ottica sostenibile e di autosufficienza.

 

Quali sono i punti di forza di Capsule

La modularità rappresenta il principale punto di forza che caratterizza Capsule.

Lo studio delle proporzioni e delle relazioni del modulo base con lo spazio esterno, unite all’elevato livello tecnologico ed al design di eccellenza, creano un sistema dinamico e flessibile caratterizzato da:

  • Vivibilità ed elevato grado di comfort;
  • Integrabilità;
  • Trasformabilità;
  • Ripetibilità;
  • Scalabilità.

Capsule è una soluzione costruttiva facilmente integrabile in diversi contesti, che può essere ripetuta e riconfigurata in differenti combinazioni. Tutte in grado di garantire il massimo comfort e un basso impatto ambientale, proprio in virtù della possibilità di riutilizzo.

La prefabbricazione off-site a 360° delle varie componenti, poi, rende i modelli scalabili e i tempi di realizzazione e di cantierizzazione estremamente rapidi.

 

Costruzione off-site in acciaio, la tecnologia di Manni Green Tech a 360° per Capsule

L'edilizia del futuro va verso la leggerezza e la rapidità di realizzazione. Un binomio che è anche il punto di forza del concept di Capsule.

Alla base del progetto, infatti, c’è la prefabbricazione dei sistemi a secco a 360°, che riguardano cioè struttura, involucro esterno ed impianti.

Questo sistema costruttivo consente di portare in cantiere un edificio completamente finito, che andrà poi assemblato con elementi pre-finiti plug and play direttamente nel sito di costruzione.

La costruzione modulare a secco, ingegnerizzata da Manni Green Tech, è un sistema costruttivo in acciaio che è parte integrante dell’edilizia off-site.

Si tratta di una tecnologia costruttiva basata su strutture pre-assemblate off-site e prefabbricate composte da uno scheletro portante in acciaio ed elementi di completamento in Light Steel Frame (LSF), un acciaio lavorato a freddo che si caratterizza per l’estrema leggerezza e la modularità delle strutture.

Questi elementi in LSF vengono impiegati soprattutto per la realizzazione della stratigrafia di tamponamento delle pareti e per il solaio dell’edificio.

Il pacchetto di parete può essere completato con l’ampia gamma di finiture Isopan per l’involucro esterno, come il sistema Ark Wall per le facciate ventilate.

Ark Wall si presta particolarmente bene ad essere abbinato alla realizzazione di pareti a secco, andandone a migliorare la coibentazione, l’isolamento acustico e il valore estetico.

L’impiego di un sistema a secco porta con sé notevoli vantaggi non solo nelle performance dell’edificio finito, ma anche nel processo di costruzione:

  • Possibilità di industrializzazione del sistema e prefabbricazione in officina;
  • Semplificazione del trasporto, facilità di posa ed installazione;
  • Rapidità di realizzazione con conseguente riduzione dei tempi di lavoro in cantiere;
  • Possibilità di lavorare anche in caso di pioggia (trattandosi di costruzioni con materiali che non richiedono asciugatura);
  • Scarsa se non nulla necessità di manutenzione;
  • Durabilità delle costruzioni;
  • Controllo dei costi e dei tempi di consegna;
  • Capacità di adattamento a differenti soluzioni progettuali;
  • Basso impatto sull’ambiente e possibilità di riciclo del materiale.

La costruzione off-site, dunque, coniuga processi produttivi già consolidati alle nuove tecnologie disponibili. In questo modo, la produzione degli elementi costruttivi si sposta dal cantiere alla fabbrica, velocizzando la produttività e ottimizzando costi e tempi di consegna.

Questa tecnologia consente, dunque, a costruttori e progettisti di avere cantieri sempre più efficienti e di qualità. Ma anche di costruire edifici modulari, scalabili, antisismici e con elevate performance energetiche, acustiche e di sicurezza in caso di sisma o incendio degli edifici che la utilizzano.

Vuoi sapere tutti i dettagli sul modulo polifunzionale Capsule? Visita la nostra pagina dedicata:

SCOPRI DI PIÙ SUL MODULO POLIFUNZIONALE

Scritto da

Alessandra Bellutti - Marketing and Technical Manager - Manni Green Tech srl
Alessandra Bellutti - Marketing and Technical Manager - Manni Green Tech srl

Alessandra Bellutti, laureata in Architettura e Produzione Edilizia presso il Politecnico di Milano, si è specializzata in Project Management per l’azienda Manni Energy, gestendo cantieri ed operations on site in Italia e Regno Unito e maturando un’esperienza pluriennale nel mondo dell’efficienza energetica e degli impianti da fonte rinnovabile. Da alcuni mesi è approdata alla start-up Manni Green Tech come Marketing & Technical Manager per unire le esperienze maturate on site con la tecnologia dell’edilizia prefabbricata, occupandosi di sviluppo prodotto.

Vai alla scheda dell'autore

Iscriviti alla newsletter

Lascia i tuoi dati per restare aggiornato sui prodotti, i servizi e le attività di Manni Group